Questo sito utilizza cookie per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento potresti acconsentire all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie approfondisci

Controllo posizionamento | Il caso BlogJoomla.it

Da un paio di mesi non scrivevo qualcosa sull'evoluzione di questo blog, ma visto che ho notato una certa differenza nel posizionamento organico del sito, e qualche novità introdotta da Google, prendo appunti.

Iniziando dalle pagine indicizzate, non è cambiato molto a livello quantitativo. Nel dicembre 2009 le pagine indicizzate era 850; l'immagine in basso raffigura la situazione attuale con 980 pagine. Ed ecco sputar fuori il primo gravissimo problema; tutta colpa di un plugin che non funziona più.

Questo è l'articolo n° 488 di questo blog; se aggiungiamo tutte le categorie e le sezioni, e le più di quaranta pagine "derivanti dalla homepage" seguendo la paginazione (per ogni sezione e per ogni categoria la paginazione crea altre pagine nello stile page1 - page2), arriviamo a circa 900.

Le pagine di ricerca duplicate

Le tre frecce stanno ad indicare 3 snippet dove titolo e descrizione sono identiche. Sono pagine di ricerca, quindi con contenuto differente, ma con questi importati tag duplicati.

Utilizzavo un addons che mi riscriveva i titoli (il tag title) delle pagine di ricerca e dei tag. Lo stile era "Keyword della Ricerca | Titolo primo contenuto | Titolo secondo contenuto". Abbastanza lungo come tag title, ma ottimo sistema per differenziare le varie url generate. Il mancato funzionamento del plugin crea moltissime pagine duplicate, almeno per il title e la descrizione.

Da corregge subitissimo!!! Se non risolvo il problema dei contenuti duplicati non mi resta che un noindex a queste pagine; non ci sono alternative.

La crescita graduale di blogjoomla.it

Andando a vedere un pò come siamo messi a posizionamento, devo confidarvi un segreto. Credo di aver subìto una piccola penalizzazione dovuta all'inserimento di un link a questo blog nel footer di un sito con più di 80000 pagine. Il WMT mi restituiva da questo sito ben 67000 backlink. La penalizzazione??? sono finito in terza pagina con la key secca Joomla.

Bhèèè, mai conquistata sino ad oggi la prima pagina nel motore per questa key secca; ma da essere nei top 4 della seconda pagina (ero molto soddisfatto di questa posizione), a metà terza c'è tanta tanta differenza. Ora sembra che ci sia un "risveglio" (tolto quel link 7 gg fa) graduale.
Probabilmente, altro fattore che ho preso in considerazione nel trovare una motivazione a questa perdita di posizioni è stato l'esagerazione nei titoli dei post (ovviamente direte voi) del termine Joomla. Nonostante lo stile white hat di questo blog, GG sembra sospettoso nei suoi confronti.

Devo dire che guardo moltissimo, più che alla homepage, come si posizionano gli articoli che scrivo...  che poi alla fine sono quelli che portano ingressi. Infatti, non ho grosse percentuali di gente che raggiunge questo blog entrando dalla home; un buon 70% lo trova tramite ricerche molto diverse e variegate con più termini. E questo è ottimo!! I quasi 500 articoli ricevono tutti delle discrete visite al mese, anche se i top articoli sono quelli che trovate nella colonna qui a destra "i più letti".

Stanno andando bene gli ultimi articoli che ho scritto, poco attinenti a Joomla, ma abbastanza completi e molto ricercati nell'ambito trattato. In generale, prendendo in considerazione i primi mesi del 2011, vi è una crescita costante che si aggira tra il 5 ed il 10% ogni mese tanto da farmi stimare una media costante di 1000 visite giornaliere entro la fine dell'anno. Anche se moltissime agenzie web e semplici webmaster utilizzano joomla, trattasi sempre di argomenti di nicchia, e non mi aspetto certo milioni di visite. La crescita che noto dai dati di google analytics è confortante, e unita alla quantità di commenti ed @mail che ricevo da questo blog, anche molto motivante.

Gli ingressi da sezioni e categorie

Trovo interessante che il 47% degli ingressi dalle ricerche sui motori di ricerca arrivano nelle pagine di sezione elencate nel menù principale. Stranamente, la sezione più produttiva è moduli Joomla seguita a ruota da Seo Joomla e la sezione dei template. Le Guide per Joomla sono subito dietro.

Riguardo alle posizioni che portano queste visite (dimenticavo: in media 800 unici al giorno con finesettimana catastrofici che abbassano di molto la media), ci aggiriamo per diverse sezioni tra la quarta e l'ottava posizione per ricerche con termini accoppiati alla key principale Joomla. Solitamente, sopra queste pagine di Joomla Blog c'è spesso, e giustamente, Joomla.it e Joomla.org.

I Sitelink

Nonostante il posizionamento della home page ( in testa da più di sei mesi con Joomla Blog e Blog Joomla) sia ottimale per avere questi importanti "consigli per i visitatori"(Piango) nemmeno dei mini-sitelink se ne ha l'ombra. Ma non demordo, perche con la ricerca con i termini uniti (joomlablog e blogjoomla) già son ben presenti insieme alle "3 pagine di appoggio".

 

Considero questa tipologia di ricerca importante perchè mi fa capire qualcosa sulla salute del blog in generale, e della considerazione che il motore ne trae dalle sue pagine. Dovrei spingere un pò quelle pagine già visualizzate nello snippet? Ummhhh, no!! lascio fare a GG.

Vedo arrivare dal basso, sempre più veloce, la pagina di Blog Joomla su twitter e subito a seguire la page di facebook. Rispettivamente del 3% e l' 11,4 sono le percentuali di ingressi sul totale dai due social network... conscio che la vita sociale di questo blog si può migliorare, puntare a staccarsi un pò di più dalla "dipendenza da GG" è cosa buona e giusta.

La Velocità del Blog

Ho trasferito il blog a nuovo server da poco tempo, e il miglioramento di velocità nel caricamento delle pagine forse ha un pò attenuato la piccola penalizzazione di cui parlavo prima.

E' noto ormai da qualche mese, e lo sarà di più con l'introduzione del Google Panda Update, che la velocità di un sito web sta assumendo un ruolo decisivo per comparire in buone posizioni nelle ricerche. Se è vero che GG vuole proporre risultati soddisfacenti e mantenere il suo monopolio nelle ricerche, la velocità delle pagine proposte sarà sempre più un importantissimo fattore. La media di apertura delle pagine di Joomlablog è scesa da quasi 4 secondi a 2,2 secondi... e già a te che leggi ti vedo più felice!! Risatona

Google mi accorcia i titoli

Non è solo il caso di questo blog, ma google da un pò di tempo taglia i titoli e ci piazza il title generale del sito a chiudere la frase che mostrerà nella serp. Sono abituato a non essere troppo conciso nei titoli che dò ai miei post e questa mi sembra una interessante innovazione, importante per la creazione o il mantenimento di un brand Occhiolino.

Ok.... questa è una prima bozza di questo articolo che modificherò nelle prossime ore/giorni man mano che troverò qualcosa di interessante.

Ps:  ti informo che questo è un mio appunto che mi piace condividere con te, e questo blog è il raccoglitore dei miei appunti; se hai trovato interessante questa parte del case study di Joomlablog, se giri un pò vedrai che qui di questi appunti ne è pieno..... e se hai qualche considerazione in proposito, e non ti ho stancato, lascia un commento... magari con qualche consiglio su come migliorare qualcosa che non ti piace di questo "contenitore di appunti"...

Letto 1722 volte

Ultimi Articoli

You are here:   Joomla Blog Home