Monitorare un sito web con un cellulare android

Chi possiede uno, o più di un sito web, si crea sin da subito il problema di come riuscire a controllare costantemente innanzitutto se il sito è online, e, a seguire, il numero di visitatori, il guadagno giornaliero, controllare il tasso di conversione degli obiettivi anche quando si è fuori casa ed impossibilitati a collegarsi tramite un pc fisso.

Ovviamente, avendo uno smartphone collegato ad internet puoi tranquillamente utilizzare un browser.
Ma ci sono delle app che grazie alle notifiche push, o tramite l'invio di una mail, ti avvisano se la tua creatura è online senza necessità di scomodarti ad aprire Dolphin Browser (lo nomino perchè lo ritengo uno dei migliori browser mobile), andare nei bookmarks e cliccare sul link salvato che porta alla tua home. Un pò scomodo direi.

Con questo post, a tutti quelli che hanno un android, consiglio di installare tre app che hanno risolto parte dei miei "incubi" giornalieri. Soprattutto se lavori su un e-commerce, saprai quant'è importante che il sito abbia un uptime "decente" (almeno un 98%), e quanto siano deleteri le fasi di down che spesso possono anche far perdere un cliente pronto ad un acquisto.

Per sapere all'istante se il sito va offline utilizzo due metodi che si completano a vicenda; il primo, che c'entra poco con un android, è quello di registrare un account su http://www.freewebmonitoring.com ed impostare per bene gli avvisi via mail che il servizio ti invia ogni qualvolta il sito va offline, ma soprattutto se nella pagina il crawel non ha individuato la presenza di una parola o di una frase a tua scelta.
Molto utile quest'ultima opzione perchè, nel caso il dominio sia online ma la "parola di controllo" non viene individuata, arriva un utilissimo avviso di "possibile hackeraggio" o di un problema minore.

Dopo questo breve accenno a Freewebmonitoring.com, torniamo all'argomento del post introducendo un App a cui delego il compito di controllare ogni tot minuti se tutti i siti sono raggiungibili. Ritengo sia immancabile tra quelle installata nel mio "compagno di vita".

Site Checker Astral

Per controllare che il tuo sito web sia online devi installare Site Checker Astral, che grazie ad una serie di impostazioni consente di selezionare la frequenza con cui si desidera controllare i vostri siti e la tipologia di segnalazione su eventuali errori. In caso l'app riscontri un problema si può impostare in configurazione una notifica push che ti avviserà che qualcosa non va come dovrebbe.

Site checker Astral è un importantissimo aiuto a ridurre i tempi di inattività di un sito web perchè ci permette di agire a tempo di record nel caso il sito sia per qualche motivo non raggiungibile. Inoltre, l'app permette di controllare un alto numero di pagine web ed include il supporto per HTTP e HTTPS.

Se ancora non l'hai installato, fallo, anche perchè su un sito spesso offline sarebbe inutile ciò che leggerai di seguito riguardo alla possibilità di controllare il traffico web dei tuoi siti.

Google Analytics Mobile

Molti sicuramente conoscono Google Analytics, e con esso lavorano per migliorare e rendere sempre più invitante una pagina web. Forse non sai che Google Analytcs può essere sempre con te grazie al tuo telefono. Infatti, è di recente pubblicazione su Google Play la versione mobile dello strumento dell'azienda di Mountain View.

Google Analytics mobile lo trovi qui, e appena installato ti accorgerai che svolge egregiamente il suo compito di analisi statistica, avendo le stesse possibilità di visualizzazione della versione desktop.
Al momento, il top per analizzare il traffico di uno o più siti web tramite cellulare.

Il vantaggio di utilizzare Analytics sullo smartphone è indubbiamente quello di poter collegare più account tra loro, ed avere dunque sotto uno solo di essi tutti quelli che abbiamo creato per ognuno dei nostri siti. Conosco diversi webmaster che registrano per ogni sito web, posseduto o gestito, un account sui social ben distinto dagli altri, ma anche un account su GA per ogni sito in modo da evitare qualsiasi collegamento tra nomi a dominio.

Questa app, grazie agli strumenti forniti da google, ti permette di avere il controllo sul traffico di innumerovoli siti con qualche semplice click unendo gli account posseduti a quello che utilizzi più frequentemente. Impareggiabile!!

Adsense Dashboard

Allora, sappiamo se il nostro sito è online, sappiamo il traffico riguardo a visite e conversioni, ci manca ora un App che controlli quanto guadagnamo. Partendo dal presupposto che molti siti online utilizzano per "mantenersi" Adsense, e visto che non esiste un app ufficiale free per controllare in ogni momento gli introiti giornalieri, esiste una valida alternativa totalmente gratuita.
Sto parlando di Adsense Dashboard, della quale trovi qualche screenshot significativo nella pagina Google+ del produttore.

Molto semplice da configurare, colpisce per la possibilità di camuffare i dati grazie al demo mode; una modalità che mostra dati non veritieri utili per uno scherzo agli amici sui tuoi guadagni.
L'app, al contrario di alcune altre che ho provato, fornisce dati esatti (e non è poco ehh). Se usi adsense, e vuoi controllare i dati in qualsiasi momento dal tuo smartphone, credo non esiste al momento qualcosa di meglio.

Ora vi lascio, e torno a lavorare. Risatona

Letto 5968 volte

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.

Segui BlogJoomla.it su Google Plus

Ultimi Articoli

You are here:   Joomla Blog HomeGuideTrucchi e ConsigliMonitorare un sito web con un cellulare android