Questo sito utilizza cookie per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento potresti acconsentire all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie approfondisci

Le raccomandazioni per gli aggiornamenti di Joomla

La notizia è che il passaggio dalla Joomla 2.5 alla 3.5 potrà essere effettuato da pannello di controllo con la funzionalità One-click.

Proprio ieri, una discussione su Google+ trattava l'argomento, ed oggi, questo post scritto da Steve Burge sul sito ufficiale, confermano che conviene rimanere con la 2.5 per almeno un altro anno, sino all'uscita della 3.5 (LTS). Da quel momento, il passaggio di versione 2.5-->3.5 dovrebbe essere molto semplice visto che potrà essere effettuato dal back-end (One-click).

Il grafico mostra quale dovrebbe essere il ciclo di aggiornamento del cms. In blu le versioni LTS (2.5 - 3.5), in arancione le STS (1.6 - 1.7 - 3.0).

La versione 3.0 che sarà rilasciata a breve viene definita STS (a breve supporto) proprio perchè adatta ad un pubblico che la scarica e la installa solo per "lavorarci su". Il passato ci insegna che il passaggio di serie è una fase impegnativa nella storia di un cms, fase in cui molte funzioni verrano "spostate o eliminate" rispetto alla vecchia serie, ed altre subentreranno nella nuova.

Queste versioni "intermedie" di Joomla sono dedicate agli early adopters, agli sviluppatori e ad utenti più esperti, e servono principalmente per dare la possibilità in tempi congrui di adattare gli addons e renderli compatibili con i futuri rilasci del cms. Non da meno l'indubbia utilità di questi rilasci per chi realizza e gestisce siti web. Quando realizzare siti o applicazioni per il web è un lavoro, far pratica con la rivista struttura grafica e con le nuove funzionalità è un'esigenza.

Se il tuo sito è costruito con la 2.5.x (in questo momento siamo alla 2.5.7) devi sapere che ancora ci vorrà più di un anno prima di essere costretto a crearti il problema della  migrazione.

Con la 3.0 niente siti di produzione, vi raccomando.

Letto 4102 volte

Ultimi Articoli

You are here:   Joomla Blog HomeNewsLe News di JoomlaLe raccomandazioni per gli aggiornamenti di Joomla