Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie approfondisci

Colpo di coda di Mark Dexter e Robert Deutz del team di Jooma che si sbilanciano in chat durante l'incontro tenutosi ieri con la community. Sorprendendo tutti i joomlifoli che hanno seguito la discussione, si è parlato della prossima uscita della Joomla 1.6 beta - tra qualche settimana sembra -.

Joomla 1.7

Ma quel che ha stupito tutti, non è tanto l'uscita della beta di Joomla, ma la rivelazione che questa nuova versione del Cms non sarebbe altro che il preludio della Joomla 1.7. Il tronco di un progetto che guarda lontano!!

Attorno alle 22.18:

[22:18] <Mark_Dexter> Posso dire qualcosa circa i tempi della 1.6 e 1.7?
[22:18] <ThomasKahl> Muhah
22:18] <skOre> O-o [
[22:18] * Willebil si guarda intorno
[22:19] <AmyStephen> si grazie Mark!
[22:19] <Mark_Dexter> Stiamo facendo un cambiamento fondamentale nel modo di fare nuove versioni.
[22:19] <rdeutz> il piano è la versione 1.7 in 6 mesi dopo il 1,6 stabile

A esternare il piano del LeaderTeam Group di Jooma è Edeutz (Robert Deutz) che, invogliato da Mark Dexter, dichiara che la 1.6 è solo il trampolino di lancio per la 1.7, che a quanto sembra sarà la vera release rivoluzionaria.

Poco prima, Mark Dexter, alla domanda riguardo all'uscita della beta versione della Joomla 1.6 dice che nella prossima settimana ci sarà un annuncio, e sotto le righe sembra che sia già fissata la data di uscita della Joomla 1.6 beta version da dare in pasto agli sviluppatori di addons per adattare i propri prodotti alla nuova struttura. L'interesse della comunità ha sviscerato l'idea del Team di sviluppo che, dopo aver impostato un tronco stabile che faccia da fulcro per ulteriori implementazioni, pensa di risolvere qualche bug in breve tempo anche grazie all'aiuto di tester community in modo da fornire una buona base di lavoro. Dopo aver reso la 1.6 stabile, si punterà sulla Joomla 1.7 che dovrebbe essere disponibile dopo circa sei mesi.

Sembra che presto vedremo delle modifiche sostanziali, migliorative, sul sito ufficiale di Joomla, Joomla.org. In un post pubblicato ieri, Steven Pignataro, informa la comunità che presto qualcosa sull'official site di joomla cambierà in meglio.

Joomla.org accessible

Nel post si legge che "Joomla.org si sta sforzando di fornire un usabilità del sito più semplice e sopratutto rederlo più accessibile. [...] Nei prossimi mesi Joomla.org subirà alcuni miglioramenti anche nel design".

Cosa cambia su Joomla.org

  • Nuovo stile e perfezionamento della progettazione.
    • Miglioramenti in tutti gli aspetti di Joomla.org e in tutti i suoi sottodomini
    • Semplicità in primis, e un tocco moderno.
    • Un sistema facilmente accessibile, design usabile e coerente che permetterà agli utenti finali, in particolare per i nuovi utenti, di navigare facilmente attraverso l'enorme numero di sottodomini e nel sito.
  • Riorganizzazione dei contenuti e una migliore coerenza in Joomla!
    • Joomla.org possiede al suo interno una massiccia quantità di dati. La riorganizzazione di questo contenuto non sarà cosa da poco ..
    • Ogni sottodominio sarà implementato uno a uno nel corso di poche settimane.
  • Software accessori
    • Joomla.org sta invecchiando, e così fa il software in uso. Per garantire la qualità costante delle infrastrutture dei sottodomini vi saranno delle migliorie in tal senso

"Le migliorie e le specifiche - conclude Pignataro - saranno presentati alla comunità quando saranno completati. Per i tempi di implementazione si parla di uno, due mesi".


Mark Dexter ci informa sullo stato dei lavori sulla Joomla 1.6 beta. In particolare, a quanto si legge in un post pubblicato ieri sul sito ufficiale, i lavori proseguono a buon ritmo ed è stato posto in rilievo un foglio di lavoro dove vengono elencate le attività completate e quelle ancora da compiere.

Nel post viene consigliato il modo migliore per vedere i progressi in tempo quasi reale. Infatti, vi sono dei link alla Joomla 1.6 release, quella che quasi ogni notte viene aggiornata con le ultimissime novità. Per chi voglia provare la bozza più recente della nuova versione questo è il link alla J! SVN o, in alternativa, questo è il link alla nightly pronta da scaricare ed installare.

Per conoscere le novità sulla nuova versione, ricordo che se n'è parlato al Joomla Meeting di Palermo lo scorso 27 marzo. Qui si è trattato di come cambia la 1.6, le novità seo di Joomla, la gestione delle categorie, il nuovo componente redirect, l'ACL di Joomla 1.6.

Bilancio OSMSu Joomla.org, Dave Huelsmann, scrive un post al fine di concedere informazioni alla community circa le finanze di OSM.

Nonostante la brevità del testo, diversi contributi di interpretazione vengono concessi a chi, attraverso il link all'interno del comunicato, voglia visionare il bilancio 2010 di Open Source Matters.

La JED di Joomla.org è quel sottodominio del sito ufficiale di Joomla che raccoglie le estensioni di terze parti che permettono a chi utilizza questo Cms di integrare nel proprio sito funzionalità aggiuntive che ne caratterizzano l'aspetto, la struttura, la personalizzazione e tanto altro.

In un post pubblicato qualche giorno fa, Toni Marie informa la community che è stato quasi azzerato l'arretrato delle estensioni proposte che si aggiravano numericamente a circa 2000.

Si legge nel post: "La spiegazione principale del perchè siamo in grado di mantenere la qualità del JED è perché ogni presentazione è esaminata da un vero essere umano prima di essere approvata e pubblicata. Questa popolarità è sia una benedizione, ma anche una maledizione per noi del team JED di editing che ci assumiamo un lavoro pesante di controllo su ciò che viene proposto. [...] grazie agli sforzi del nostro team dedicato, e soprattutto grazie all' accurata selezione dei nostri nuovi soci, i ritardi sono stati quasi azzerati, ed il minor numero di proposte in attesa è un risultato molto importante per noi".

La notorietà di Joomla nasce anche, forse sopratutto, dalle numerose estensioni inserite nella JED di Joomla.org. Un autentico, immenso, archivio di prodotti commerciali e non che, permettendo una personalizzazione totale di un sito costruito con il Cms, rende ogni creatura con impalcatura Joomla capace di essere senpre diversa dalle altre ed incorporare caratteristiche uniche e distintive.

Pagina 9 di 11

Segui BlogJoomla.it su Google Plus

Ultimi Articoli

You are here:   Joomla Blog HomeNewsLe News di Joomla