Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie approfondisci

Mercoledì, 16 Dicembre 2009 10:34

Scrivere su un blog. Dire tutto ed essere brevi

 


Non è affatto semplice dire tutto in un post pur essendo brevi. A volte è impossibile, ma grazie alla revisione, all' eliminare il superfluo, a restringere un concetto in pochi termini, possiamo riuscire. Scrivere articoli brevi ma completi oggi è un esigenza, anche perchè chi ci visita non ha intenzione di leggere poemi su un argomento, ma cerca qualcosa di breve e conciso che in poche righe risolva il suo dubbio. La brevità è un vero e proprio punto di arrivo, il risultato di un lungo lavoro editoriale e di numerose revisioni. Un risultato che però vale veramente la pena di perseguire, se si vuole scrivere e comunicare bene, sopratutto su internet.

I testi lunghi, i periodi contorti e le frasi ampollose non aumentano l’importanza del testo, né esaltano il suo contenuto. Semmai è al contrario. Allontanano il nostro lettore con una cultura media che non ama stare decine di minuti a leggere, rileggere, cercare di capire questo o quel concetto. Inseriamo questo post nella categoria Web Markenting perchè è noto che slogan e frasi brevissime, ripuliti di parole pensati sono studiati per agire direttamente per farci venire una voglia improvvisa e irrefrenabile di comprare il prodotto; agiscono sui nostri sentimenti, nel nostro inconscio.
Essere brevi quindi non deve essere inteso come il sacrificare un qualcosa alla comunicazione. Anzi, la brevità su internet è essenziale.E su internet sopratutto la brevità si impone come un concetto chiave.... dobbiamo racchiudere il nostro pensiero in una pagina web... è necessario, ma per nulla semplice. Senza nessuna intenzione di essere esaustivi, ecco alcuni punti su cui focalizzare l'attenzione nelle stesura di un post:

1) I termini semplici sono sempre i migliori

2) Evitare frasi pompose con termini astrusi e dedicati solo a chi abbia cultura dell'argomento

3) Essere troppo tecnici non serve, ma dipende da chi siano i nostri visitatori

4) Attenzione ai periodi su cui avete faticato di più: con molte probabilità è lì che si annidano le frasi più involute e contorte.

5) Rileggete il testo ad alta voce subito dopo la stesura

6) Orientatevi verso frasi più brevi e più semplici possibili senza cadere nella banalità

7) Trovare la parola giusta

8) Evitare, ed eliminare se ci fosssero, le ripetizioni di concetti

9) Eliminate se non necessarie le espressioni che diluiscono il testo del tipo, sembra che, appare che, si potrebbe affermare e simili.

10) Aiutate il lettore a focalizzare e a ricordare le cose più importanti utilizzando liste o elenchi

11) Evitare agli avverbi del tipo, realmente, estremamente, in realtà, in definitiva, veramente, generalmente.

12) Optate sempre per i verbi più semplici e brevi

13) La testiera è il vostro pianoforte, da dove diffondere le vostre "note musicali"

Per ora ci fermiamo qui, e pubblichiamo questo post, anche se ci sarebbe qualche altro punto da citare.

Pubblicato in Web Marketing News

Segui BlogJoomla.it su Google Plus

Ultimi Articoli

You are here:   Joomla Blog HomeWeb MarketingArticoli per tag: Scrivere