Questo sito utilizza cookie per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento potresti acconsentire all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie approfondisci

Guide

Migrazione da Joomla 1.5 alla 2.5, per grossi siti

Hai faticato due e più anni per costruire un sito "massiccio", di quelli con più di 10000 contenuti. Hai installato modu

Leggi tutto...

News

Bug Fix Release! Disponibile Joomla 4.2.9

Appena rilasciata Joomla! 4.2.9, con alcune correzioni e miglioramenti della major release j4! Ecco alcune Correzioni d

Leggi tutto...

Estensioni

DOCman diventa a pagamento

Un breve comunicato sul sito del produttore (http://www.joomlatools.eu/) ci informa che le prossime versioni di DOCman,

Leggi tutto...

Trucchi e Consigli

Un metodo semplice per inserire la nostra faccia nelle serp con Joomla

La versatilità dello strumento che utilizziamo per i nostri siti è infinita, e scommetto che molti di voi ancora combatt

Leggi tutto...
Sabato, 02 Gennaio 2010 09:15

Il lucchetto ai contenuti di joomla

Bella la storia del lucchetto di Joomla! Quando un utente sta modificando un contenuto, il lucchetto impedisce di creare pasticci ed è utilissimo quando dietro ad un sito - ad esempio giornalistico - ci sta una redazione abilitata alla formattazione dei comunicati stampa.

Il lucchetto, che viene visualizzato a fianco dei titoli dei contenuti al posto della casella di spunta, sta ad indicare che il contenuto è correntemente editato da qualche utente e di conseguenza non può essere modificato da qualcun'altro.

 

 

Nel caso ci siano contenuti rimasti bloccati, per risolvere il problema è possibile operare in 2 modi:

1) Sbloccare tutti i contenuti bloccati andando sul menu Sistema ---> Controllo globale.

2) Aprire il contenuto e salvarlo correttamente

Il Wrapper, incluso in una installazione nativa di Joomla, serve per inserire un iframe (che contiene una pagine esterna) all'interno di un sito joomla.

Se in fase di installazione si è scelto di compredere i dati di esempio, il wrapper è già presente in Gestione moduli. Basta editarlo ed impostare il link della pagina esterna; non resta che decidere le dimensioni dell'iframe e pubblicarlo.

Creando una voce menu di tipo wrapper, all'interno del nostro template vedremo una pagina di un altro sito. Quindi, mettiamo il caso si avesse un forum avviato, e si pensasse di costruirci attorno un sito che raccolga tutte le info sull'argomento trattato, ovviamente Joomla! è la scelta ideale. Potremmo gestirne i moduli pubblicati nella pagina, personalizzandola a nostro piacimento, e basandola sulla grafica del nostro forum.

Pubblicato in Guide per Joomla

Stamane, mentre facevo un giretto online sulle ultime news suggerite dal mio aggregatore, mi imbatto in questo articolo ed incuriosito dal titolo.... ditemi voi se non ci clicchereste su!! Open Source Matters ha annunciato l'acquisizione di Automattic, la società che controlla Wordpress.


Diciamo subito che la notizia è falsa, come tante che girano in rete in queste ore nei siti spagnoli e dell' America del Sud; infatti oggi è il Día de los Santos Inocentes!; una specie di nostro pesce d'aprile.

Ma la notizia era di quelle che scottano e già chi si trova in ambiente Wordpress aveva dato l'allarme alla comunità. La news ha fatto in poche ore il giro del mondo lasciando scioccati tutti quelli che la leggevano, incuriositi da quello che sembrava un evento, una rivoluzione nel mondo open source. Certo, l'idea della nascita di un ambizioso progetto in cui convogliare le community dei due cms sarebbe stato fantastico; spettacolo!!!. Si diceva in rete stamani: "l'ultima versione di Wordpress sarà probabilmente la 3.0, mentre la rivoluzione sarà la Joomla 1.6". Ed anche: "gira voce che il nuovo progetto, quello che dovrebbe essere figlio della fusione, si chiamerà JoomlaPress."

Pubblicato in Le news di Joomla

Tra le implementazioni di cui necessita la Joomla! 1.6, la gestione seo delle categorie è primaria, ma non va trascurato un'altro aspetto collegato a questa miglioria. Ricordando che nella nuova release di Joomla non vi saranno più le sezioni, ma solo categorie, la paginazione di Joomla crea degli errori seo nei titolo delle pagine successive alla prima. Avremo tante pagine con title e descrizioni duplicate per tutte le categorie dove abbiamo la paginazione attiva e questo va contro due linee guida dettate da Google come la creazione di titoli unici e accurati e l' uso del meta tag "description". Questo significa che non basta inserire un tab nella voce di menù categorie perchè la categoria-page1, categoria-page4, avranno stesso title e description della prima pagina di categoria. Facciamo un esempio pratico... il caso blogjoomla.it e la sua Homepage.

Avevamo notato tempo fa come la homepage non compariva nelle ricerche con google; avevamo perso la homepage tra i risultati di ricerca?
Si, veniva considerata duplicata perche la page-1, page-2,page-3, etc etc avevano stesso titolo e descrizione della home. Il contenuto era ovviamente diverso, ma lo scrollare delle notizie sicuramente ha creato confusione tra home vera e la page-15,page-16,page-4, etc etc......

Martedì, 22 Dicembre 2009 11:04

Misurare la performance di un Joomla

Tra le caratteristiche che differenziano un Joomla da un altro sicuramente la velocità di caricamento è uno tra i fattori più importanti. Avere un sito veloce significa non perdere nemmeno una visita perchè chi clicca sul nostro sito nella serp di un motore vedrà in un batter d'occhio aprire la nostra creatura e avrà immediatamente una buona impressione della risorsa che sta visitando. Al contrario, è molto probabile che scapperà via se la clessidra, o il tondino di firefox, gireranno all'infinito. E' indispensabile dare importanza alla velocità di caricamento ed è inutile ora fare un elenco dei motivi; chi viaggia online sa bene che un sito lento, anche se rilevante, perde tutta la sua importanza se carica in dieci minuti.

Diversi sono i plugin o i metodi per accellerare il caricamento, alcuni utilissimi, altri totalmente inutili. Ma per stabilire dove agire la comunità di Joomla propone un servizio specifico per il cms.

A questo link potrete dunque verificare la performance di Joomla e capire, studiando i dati che verranno fuori dalla verifica, quale "parte" del vostro sito merita attenzione per garantire prestazioni migliori. Non occorre dunque brancolare nel buio, ma grazie a Joomla Performance potremmo sapere dove agire e quali parti invece non necessitano di interventi. Un gran bel tool, sempre da sfruttare per garantire una migliore visitabilità del nostro sito sia per i visitatori, ma anche per i motori di ricerca che considerano un valore nel rank la velocità di caricamento. Buona analisi quindi... e un ringraziamento particolare a chi crea questi utilissimi strumenti. Approposito, proprio oggi è stato pubblicato un articolo su JoomlaShow scritto da Federico Capoano che tratta di come migliorare la velocità di caricamento di Joomla... sicuramente da leggere!!!

Pubblicato in Trucchi e consigli
Pagina 15 di 22

Taolo 's Web Agency

Ultimi Articoli

Joomla Community Magazine

Ultimi Commenti

You are here:   Joomla Blog HomeArticoli per tag: Joomla

Chi c'e' Online

Abbiamo 49 visitatori e nessun utente online

Seguici su FacebookFollow Me Twitter

Joomla.it | Il sito di supporto Italiano
Joomla Show | La directory di Joomla

Google codescript verifica


BlogJoomla.it | Il Meglio di Joomla
The Joomla!® name and logo is used under a limited license granted by Open Source Matters the trademark holder in the United States and other countries.

BlogJoomla.it is not affiliated with or endorsed by Open Source Matters or the Joomla! Project