Questo sito utilizza cookie per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento potresti acconsentire all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie approfondisci


Il Fine baiting è una tecnica per indurre con un esca un Motore di Ricerca a passare più spesso sul sito che la mette in atto. Il Fine-baiting consiste nell'utilizzo di embededd integrati nei propri siti offerte dai motori di ricerca (CSE o Google search engine) che, oppurtunamente sollecitati, spingono i crawel a passare spesso dai siti che li ospitano.

Il Jam ingloba quelle attività per far sì che un Motore di Ricerca indicizzi più velocemente un Sito Internet. Si conosce poco di questa tecnica evidentemente perchè ancora forse funziona. Approposito... di solito queste tecniche, quando sono rese pubbliche dai Black, hanno perso gran parte della loro efficacia.

 


Il Link-baiting è una tecnica abbastanza rara in ambiente Seo; il termine sa troppo di Hacker anzichè di Seo, infatti sta ad indicare quall'attività di creazione di contenuti ad hoc da distribuire a degli ignari utenti che così facendo inseriscono del codice malevolo all'interno delle loro pagine web.

 

Questa definizione sa di cattivo come detto, ma oggi, grazie all'avvento dei social, è divenuta utilissima ai fini di posizionamento... chiamata Link Bait, non viene intesa più come tecnica di costruzione e diffusione di una pagina che inserisce script malevolo, ma di una pagina virale;


La tecnica Social Bookmarking Extreme consiste nell' inserire link artificiosi nei Siti di Bookmarking. Inserire post in automatico nei social quando pubblichamo su un nostro sito dei contenuti non è una "extreme". Lo diventa quando lo si fa con più utenti.

Il principio su cui si basa è il fulcro dei Social Bookmarketing; i tag. Da Wikipedia: "I siti di social bookmarking organizzano il loro contenuto tramite l'uso di tag (etichette, categorie). La popolarità di questi siti è in costante crescita, in quanto sono uno strumento facile e intuitivo per individuare, classificare, ordinare e condividere le risorse Internet attraverso la pratica dell'etichettatura e categorizzazione (tagging). Ulteriori risultati possono essere ottenuti raggruppando insieme più tag."
Networking infinity | Ciò che non ha inizio né fine

La Seo Empire consiste nella creazione di un ecosistema di siti ampissimo (addirittura migliaia di siti) strutturati a piramide, dove i siti del livello più basso sono realizzati in puro stile White Hat e i siti del livello più alto, invece, sono secondo le linee guida della Black Hat. I Siti del livello intermedio fungono da cuscinetto per non far arrivare ai Siti White Hat l'influenza negativa dei Siti Black Hat. Costruire un Empire richiede tempo ed è obbligatorio compierlo a più mani. La tecnica esalta il fattore tempo, oltre per i tempi di realizzazione, anche per il raggiungimento dei risultati. Infatti, è impensabile fermarsi a ragionare sui risultati se non dopo qualche anno. Tra le regole primarie di questa tecnica c'è il "mai fermarsi".
Pagina 12 di 22

Ultimi Articoli

You are here:   Joomla Blog HomeGuide

Chi c'e' Online

Abbiamo 50 visitatori e nessun utente online

Seguici su FacebookFollow Me Twitter

Joomla.it | Il sito di supporto Italiano
Joomla Show | La directory di Joomla

Google codescript verifica


BlogJoomla.it | Il Meglio di Joomla
The Joomla!® name and logo is used under a limited license granted by Open Source Matters the trademark holder in the United States and other countries.

BlogJoomla.it is not affiliated with or endorsed by Open Source Matters or the Joomla! Project